USARE UN DISPLAY LCD 16x2 CON LA IOT PROTO SHIELD PLUS

Published : 08/06/2022 09:20:57
Categories : , Proto Shield Plus


USARE UN DISPLAY LCD 16x2 CON LA IOT PROTO SHIELD PLUS

La IoT Proto Shield Plus è predisposta per lavorare con display LCD 1602 a 16 pin largamente diffusi sul mercato.
Per lavorare con un display LCD 1602, è sufficiente collegare il modulo all'header LCD16x2 come mostrato nella figura riportata di seguito.
Utilizzare RV1 per regolare il contrasto dell'LCD.
Il display LCD 1602 è pilotato con bus I2C tramite il chip PCF8574(I2C I/O expander) integrato sulla IoT Proto Shield Plus, non è richiesto alcun collegamento aggiuntivo.
Le connessioni dei segnali I2C sono le stesse utilizzate nell'adattatore largamente diffuso sul mercato.
Poiché le schede ESP32, ESP8266 e NANO33 funzionano a 3,3 V, per avere un contrasto sufficiente sul display, viene utilizzato un ICL7660 per garantire una tensione sufficiente al pin V0 del modulo LCD 1602.
A seconda della disponibilità dei componenti, I/O expander può essere il PCF8574 o il PCF8574A.
Entrambe le versioni funzionano allo stesso modo, l'unica differenza è l'indirizzo di base della comunicazione I2C.
Poiché A0, A1 e A2 del PCF8574 sono collegati a GND di default (tramite JP17, JP16 e JP15), l'indirizzo predefinito è impostato su 0x20 (PCF8574) o 0x38 (PCF8574A).
Usare gli sketch di esempio riportati di seguito per scoprire quale versione è montata sulla scheda IoT Proto Shield Plus in vostro possesso.


Header LCD 16x2 della IoT Proto Shield Plus
Header LCD 16x2 della IoT Proto Shield Plus


Schema collegamenti della sezione LCD 16x2 della IoT Proto Shield Plus
Schema collegamenti della sezione LCD 16x2 della IoT Proto Shield Plus 


Un display LCD 1602 inserito nell’header 16x2 pin della IoT Proto Shield Plus
Un display LCD 1602 inserito nell’header 16x2 pin della IoT Proto Shield Plus


CONNESSIONI DI DEFAULT 


Si veda l'articolo "Il bus I2C sulla IoT PROTO SHIELD PLUS" relativo ai segnali del bus I2C sulla IoT Proto Shield Plus.


SKETCH DI ESEMPIO


Clicca qui per scaricare gli sketch di esempio.

Posizione: IoTPSP_Sample_Sketches/IoTPSP_LCD16x2

Questi sketch di esempio fanno uso della libreria LiquidCrystal_I2C library, la libreria è presente nel percorso IoTPSP_Sample_Sketches/IoTPSP_LCD16x2.

Usare lo sketch IoTPSP_LCD16x2_NANO  per testare il display LCD1602 con schede ARDUINO NANO.
Usare lo sketch IoTPSP_LCD16x2_ESP32 per testare il display LCD1602 con schede ESP32.
Usare lo sketch IoTPSP_LCD16x2_ESP8266 per testare il display LCD1602 con schede ESP8266.


Cambiare l’indirizzo I2C del PCF8574

Non è molto usuale, ma nel caso in cui si voglia/si debba cambiare l'indirizzo del chip 8574, bisogna APRIRE o CHIUDERE JP17, JP16 e JP15 in base alle proprie esigenze e al datasheet del PCF8574.
Per APRIRE JP17, JP16 o JP15 incider al centro.
Per CHIUDERE utilizzare una goccia di stagno.


Usare il PCF8574 con pin GPIO differenti


Si veda l'articolo "Il bus I2C sulla IoT PROTO SHIELD PLUS" relativo ai segnali del bus I2C sulla IoT Proto Shield Plus.


Share this content